martedì 13 dicembre 2011

One Piece piace soprattutto agli adulti

martedì 13 dicembre 2011
Un recente sondaggio effettuato in Giappone ha evidenziato come la stragrande maggioranza dei lettori di One Piece siano persone adulte. Secondo questa statistica, l'88% dei lettori ha più di 18 anni. E più nello specifico, il 43% dei lettori ha un'età compresa tra i 19 e i 29 anni, il 32% tra i 30 e i 49 anni e il 13% di coloro che leggono One Piece ha più di 50 anni. 
Questo dato, che può sembrare stupefacente, in realtà è praticamente ovvio. One Piece è un manga che viene pubblicato dal 1997, quindi, la maggior parte dei ragazzini e dei teenagers di allora sono gli adulti di oggi. Insomma, sono persone che sono "cresciute" assieme a One Piece.



E voi? Da quanto tempo seguite One Piece?
Fatecelo sapere con un commentino!
E se vi va,
 supportateci!

20 Commenti Pirateschi:

Alessio ha detto...

io l'ho scoperto tramite l'anime, che sarà anche scandaloso graficamente e "filleramente" parlando, però permette a OP di essere conosciuto nel mondo ad un livello maggiore rispetto a quanto fa il manga. Smanettando su internet e su facebook ho poi notato la fanpage Sommobuta e mi sono appassionato al manga vero e proprio; un mese dopo avevo scaricato tutti i capitoli dal DFS e soprattutto ad appassionarmi al mondo dei manga. DFS CHANGED MY LIFE ahahahahahahah

Anonimo ha detto...

io dal primo numero pubblicato in Italia, luglio 2001, grazie ad una mia lungimirante scelta tra i nuovi manga da leggere di quell'estate :D

nick2810 ha detto...

io come Alessio iniziai a guardare l'anime che fin da subito mi appassionò...ma solo da pochi anni ho iniziato con la passione dei manga che poi mi ha portato a scoprire OP e il mitico DFS...e ora ogni giorno una sbirciata al sito e al forum nn manca mai

Marco ha detto...

Guardavo saltuariamente l'anime attraverso Italia 1. La versione italiana lo faceva sembrare il solito cartone animato japponese con trama superficiale, almeno fino all'ingresso nella grand line. Poi tempo dopo vidi parte della saga di W7/EL, sempre in italiano e a causa dell'impazienza durante le vacanze di natale 2008 guardai tutti gli episodi disponibili su youtube (jap sub eng), quindi fino al filler tra Thriller bark e Sabaody. A quel punto in preda a convulsioni inarrestabili dovetti continuare a leggere senza sosta come proseguiva la storia da quel punto in poi, e quindi entro il 15 gennaio ebbi letto tutto il disponibile, mi pare fosse arrivato a metà di impel down o poco dopo.

E ora sono drogato.

Anonimo ha detto...

filler?? nell'anime nn ce ne sono di filler praticamente.. e se ci sono almeno te ne accorgi.. non come bleach

Rufy94 ha detto...

Io da quando èè uscito l'anime in italia, anche se non così appossionatamente come ora, anche perchè ero un pò piccolo(non è che ora sia grande dato che ho 17 anni) xD da circa 2 leggo il manga sempre e solo grazie a voi *.*

Luca Accarino ha detto...

L'ho conosciuto anni fa con le puntate su Italia 1. Adesso conosco a memoria tutte le puntate dell' anime sub Ita. Mi rfiuto di leggere il manga perchè non mi va di conoscere altro. L'anime mi regala piu emozioni. Ho 26 anni.

delik ha detto...

Io ho iniziato a leggerlo qnd hanno iniziato a pubblicarlo in una specie di rivista di fumetti...se non ricordo male si chiamava express...da li sn usciti parecchi altri titoli che hanno proseguito singolarmente come capitan tsubasa (holly e benjy per chi non lo sapesse) e alcune storielle autoconlusive di akira toryama abbastanza simpatiche (cowa e un altro di cui non ricordo il titolo in cui c è la storia di una volpe con una piccola anima parlante :D....i tratti del grande akira sono ben riconoscibili).....ops mi sn dilungato in cazz...ate...ciao e sempre grazie per il vostro lavoro!

Alice ha detto...

Io lo seguo da tanto, l'ho scoperto quando facevano l'anime in tv, e volevo prendere il manga solo che non mi decidevo mai. Alla fine l'ho cominciato e credo proprio che lo seguirò fino alla fine, fino a quando il maestro Oda ci delizierà con le sue tavole ^^! E' il mio manga preferito e volevo ringraziare il Devil's fruit site per tutte le scans, le puntate, per le rubriche aggiuntive e per le meravigliose immagini che ci proponete sempre!!! Grazie a tutti!!!

Gianluca ha detto...

Io seguo One Piece dal 1999, ormai ho 32 anni ma mi appassiona tantissimo come all'inizio. Anzi.. forse questa passione aumenta sempre di più con il passare dei capitoli (e degli anni :D )

Anonimo ha detto...

Solo una considerazione: e poi c'è chi si stupisce, annoiandosi, per i molti flashback e digressioni a carattere storico, psicologico eccetera?
Vista l'età media dei lettori, si spiega bene il perché di questa (in parte progressiva) caratterizzazione dell'opera con cose diverse dal semplice combattimento e dalla mera avventura, le quali per prime, certo, catturano anche l'adulto, ma senza soddisfarlo.
Per di più, la trattazione di temi seri (schiavitù, razzismo, oppressione/ribellione, vita/avventura/morte etc.) con, spesso, "noiosi" flashback ma sempre con una certa leggiadria e senza pesantezza è un tratto caratteristico di Oda!

Non trovate?

grifone

Frà ha detto...

Quando è uscito l'anime in Italia, ma appartenevo ancora alla famiglia degli adolescenti! Ora ho 23 anni! Sono un adulto? :)

Marco ha detto...

da fin troppo tempo -_-

Anonimo ha detto...

Non ricordo esattamente la prima volta quanti anni avevo, forse 19 o 20 o qualcuno in più, quando ho visto l'anime e me ne sono innamorato. Fino a cinque o sei anni fa seguivo solo l'anime, poi mia sorella per un Natale mi regalò i manga e da quel momento in poi non ho più smesso. Aspettavo il manga solamente, poi non ho resistito agli spoiler volevo sapere tutto molto prima che arrivasse in Italia...ora ho 29 anni..

Roberto-ilcercatoredisogni

Simone ha detto...

Ricordo che lo seguii (come tantissimi) su Italia 1,tutto fino a thriller bark (purtroppo ero ignaro dell'esistenza degli streaming online..che ignorante!!) .. Poi ero troppo incuriosito su come si evolvesse la vicenda,i personaggi erano adorabili,volevo sapere tutto e trovai il seguente sito xD Ora leggo sia le scan del manga (superbo) e seguo l'anime jap. Credo che uno dei miei pilastri vitali sarà la conclusione di One Piece.

Anonimo ha detto...

io sono nato nel 1995 e seguo one piece da quando ha fatto la sua apparizione sulla TV , ho anche i suoi primi 2 o primi 4 episodi, insomma da quando rufy si schianta per terra da un uccello che lo aveva preso , appena prima di conoscere nami

yukiko chan ha detto...

io lo seguo da quando lo trasmettevano x la prima volta su italia1,e avevo 11 anni,ora ne ho 22!! però mi sono appassionata davvero dopo che il mio nii-san mi ha fatto vedere gli ep sub ita ,(da Enies Lobby) è stato come passare dalla tv in bianco e nero ai colori!!!arigatou nii-san!!farè conoscere questo fantastico capolavoro anche al mio nipotino mattias che nascera a gennaio !!

Anonimo ha detto...

Io seguo One Piece da circa 1 anno e ho letto tutti i capitoli finora usciti.
All'inizio l'anime doppiato in italia mi ha fatto conoscere One Piece troppo superficialmente e pensavo che fosse un anime bruttissimo e stranissimo, dopo ho recuperato per caso il manga e mi sono appassionato nel modo più assoluto a questo manga che reputo bellissimo e avvincente.

Andrea C ha detto...

ho 22 anni, circa 5 anni fa mi tornò in mente un cartone di quando ero bambino su italia1 di un bambino che, dopo aver mangiato uno stranissimo frutto, si allungava a dismisura e sconfiggeva chiunque gli si parasse innanzi.. ho quindi cercato su internet sto cartone e mi sono sparato tutto insieme l'anime possibile presente su youtube in italiano. era appena finita la serie di W7. Da li divenni impaziente di vedere come andava a finire, mai avrei immaginato che non avrei visto la fine della storia. Terminato anche l'anime subbato ero già dipendente, così scoprii le scan. Da dipendente sono diventato completamente drogato..

Anonimo ha detto...

io ho 13 anni e seguo one piece da quando ne avevo 4, ho iniziato con l'anime ma a poco a poco mi sono appassionato al manga....