mercoledì 9 luglio 2008

I Rivoluzionari

mercoledì 9 luglio 2008
Il movimento dei rivoluzionari, una forza che si sta facendo via via crescente nel mondo di One Piece. Viene mostrata per la prima volta la loro sede nel capitolo 440, l'isola Paladego, nella Grand Line. Probabilmente, fa parte del Nuovo Mondo, quella zona di mare nella quale operano i pirati piu' potenti e dove presumibilmente è nascosta anche Raftel. E' un'isola a clima invernale, scossa da grandi venti, nel quale sono presenti delle costruzioni ricavate dalla roccia, con probabili passaggi sotterranei da l'una all'altra.
I rivoluzionari si impongono come obiettivo di rovesciare i vari governi durante lo svolgimento della vicenda; il loro credo è basato sui principi della libertà dell'uomo ed alla sua presa di coscienza riguardo al realizzare i sogni che prova, mira a ribaltare tutti i governi sotto l'autorità del Governo Mondiale, e Nico Robin ci riferisce che in molte isole vi sono guerre civili, ed altre ancora sono già cadute.

Allo stato attuale sappiamo che, probabilmente, tutti i governi che dovevano essere rovesciati nelle isole nel South Blue sono caduti, infatti un rivoluzionario dice che d'ora in poi possono occuparsi del North Blu, come si può leggere nella vignetta qui sopra.

Caratteristiche dei Rivoluzionari
Data l'ovvia bassa temperatura che caratterizza l'isola, i rivoluzionari sono vestiti con capi pesanti, con lunghi cappotti bianchi e con cappelli dalle forme più bizzarre. Addirittura, quello che sembra un "ufficiale" che mostra le taglie a Dragon ha sopra un cappello a forma di testa di coniglio stilizzata, tecnologico con tanto di mascherina e cuffie incorporate...Sembra che vige l'anticonformismo dato il modo più disparato di vestire, forse a testimoniare appunto il distaccamento da qualsivoglia forma di potere, sia esso politico o economico. Pare inoltre che essi siano animati da un grande spirito combattivo, che abbiano una fitta rete di informatori che li tengono informati sui fatti al di fuori delle guerre per rovesciare i governi attuali, nonchè di un entusiasmo e di una passione per la causa senza eguali. Probabilmente, data la loro missione, che è quella di eliminare il Governo Mondiale, potrebbero, secondo una ipotesi che approvo, essere i discendenti del popolo che secoli addietro fu spazzato dall'odierno organo che esercita il potere assoluto. Maggiori informazioni nei prossimi capitoli.


Dragon, il capo dei Rivoluzionari

Eccolo qui, l'uomo più ricercato al mondo dal Governo Mondiale. Capo dei Rivoluzionari, formalmente riconosciuto come Monkey D. Dragon, è il padre di Rufy ed Ace nonchè figlio di Garp. Ogni volta che entra in scena pare che si manifesti una forte corrente d'aria, vi sono delle supposizioni in merito:

- Che abbia ingerito il frutto Logia "Wind Wind" che gli consentirebbe di controllare il vento e di scomporsi in vento;
- Che abbia ingerito qualche frutto Paramecia, che gli consenta di controllare gli agenti atmosferici.

Queste ipotesi sono giustificate dal fatto che, durante l'anime, quando ferma Smoker che sta per uccidere Luffy, si manifesta una corrente d'aria di colore verde che avvolge tutta l'isola. In ogni caso, Dragon è veramente soddisfatto del fatto che il figlio sia diventato un pirata che ha dichiarato guerra al Governo Mondiale, e come afferma nel capitolo 440 del Manga, dice che il giorno nel quale lui ed il figlio si incontreranno non sarà molto lontano. Lo speriamo tutti...
E' un fiero sostenitore del fatto che ogni uomo è libero di sognare e di intraprendere la via che desidera in cuore suo, e dice sempre che il vento del cambiamento è vicino per il mondo, forse riferito al fatto che ben presto attaccheranno il governo mondiale e porranno fine al loro potere basato sulle menzogne e sull'aver cancellato la storia del precedente popolo che occupava il mondo conosciuto in One Piece. Vedremo cosa succederà nei capitoli a venire.


2 Commenti Pirateschi:

Rafko ha detto...

Questo sono io.

DOOOOON

Luca D. Magi ha detto...

ciao,
premesso che apprezzo molto il tuo sito e grazie a te riesco a non perdere mai la rotta sulla grand line (sei un po' il log pose di tutti noi), mi permetto di darti una mano e farti notare che non hai aggiornato questa pagina nella parte in cui parli di Dragon (c'è ancora scritto che è padre sia di Rufy che di Ace).
Del resto il sito è complesso e i colpi di scena di Oda non aiutano certo a semplificare le cose :D